La web-app della Mappa dei Monti Pisani è stata pubblicata online qualche giorno prima di Natale. La mappa, oltre ad includere i Monti Pisani, arriva fino al mare e comprende l’intero territorio del Parco naturale di Migliarino, San Rossore, Massaciuccoli, estendendo così l’area del progetto originale.

Qui sotto ospitiamo la mappa, cosa che può essere fatta in qualsiasi blog o sito web seguendo i passi descritti nella sezione share della web-app stessa.

Visualizza la mappa a tutto schermo.

La Mappa dei Monti Pisani è costruita interamente sulla base di open-data. In particolare la fonte principale dei dati è costituita dal progetto OpenStreetMap (OSM). Con i dati di OSM vengono realizzati la mappa di base ed i livelli interattivi: la rete dei sentieri e i punti di interesse (questi ultimi incrociati con i dati di Wikipedia, per arricchire le informazioni).

La mappa verrà aggiornata su base bimestrale, utilizzando gli ultimi dati disponibili di OSM. Sottolineiamo che OSM è un progetto aperto: chiunque può contribuire ad arricchire la mappa. Le modifiche introdotte in OSM si rifletteranno successivamente sulla nostra Mappa dei Monti Pisani. Per saperne di più su OSM:

 

La web-app cartografica dei Monti Pisani è la prima creata da Mappalo. Mappalo è un gruppo informale costituito da appassionati di montagna, tecnologia e open-data:

  • Marco Barbieri, cartografo (webmapp.it)
  • Mirco Del Caldo, web designer (delcaldo.com)
  • Raffaele Masotti, software engineer (Net7)
  • Giuseppe Milanesi, advisor
  • Daniele Napolitano, software engineer (Net7)
  • Alessio Piccioli, lead developer (Net7)

Il nostro intento è quello di costruire insieme mappe ed applicazioni web e mobile per il turismo sostenibile.

Infine ricordo che la Mappa dei Monti Pisani è il frutto di un progetto di crowd-funding. Ringraziamo nuovamente tutti i sostenitori!

Share This